ROBOGRIND

Isole di sbavatura robotizzate

Con la linea ROBOGRIND, MAUS ha travasato tutta la propria esperienza pluriennale nel comparto della sbavatura automatica applicandola ai robot di manipolazione nella duplice configurazione operativa: robot che manipola il pezzo, oppure l'utensile. Il knowhow MAUS ha così permesso di estendere l'offerta di sbavatura ai processi automatici robotizzati per pesi del singolo pezzo fino a 10000 kg.

La soluzione robotizzata è particolarmente adeguata nella sbavatura di pezzi di grandi dimensioni e pesi, laddove è preferibile manipolare ed orientare l'utensile anziché il pezzo. Ciò è consentito dalla disponibilità di robot con campi di lavoro estesi e capacità di carico per attrezzature ed utensili fino a 1500 kg. La soluzione robotizzata permette una versatilità intrinseca, particolarmente vantaggiosa nei casi di produzione di famiglie di pezzi morfologicamente similari. Essa permette all'utilizzatore finale di disporre anche di una soluzione dotata di un ampia autonomia produttiva, con movimentazione e pallettizzazione completamente automatizzate.

L'isola robotizzata consente, dove possibile, un'organizzazione produttiva a basso presidio: il pezzo viene individuato, caricato, sbavato, riposto su convogliatore o su pallet, pronto per le fasi successive. L'apporto dell'operatore è ridotto al minimo, in particolare quasi esclusivamente al fine di garantire la corretta logistica della cella, in ingresso (pezzi grezzi) ed in uscita (pezzi sbavati).
Più in generale, robot e macchine flessibili di sbavatura permettono di risolvere una moltitudine di problematiche produttive legate alla fattibilità delle operazioni, alla loro economicità, alla sicurezza dell'ambiente di lavoro, alle operazioni gravose realizzabili soltanto con il ricorso di manodopera specializzata, sempre più difficilmente reperibile.

 
Peso pezzo max.
kg
Swing
mm
Altezza pezzo max.
mm
Serie ROBOGRIND
1-10000
3000
2000
Carter differenziale
Cilindro
Carrello ferroviario
Chassis di trattore